#padova

Diadie, Soumaila et les autres

Snapshots along the path of integration of Diadie and Soumaila, from their arrival in Padua, in the migrant's center, to the obtaining documents and economic and housing autonomy.

La Casa dei Diritti Don Gallo: un'esperienza di resistenza attiva all'esclusione sociale

Era Lì, nel pieno centro di Padova, identificata solo dallo striscione con su scritto il nome del prete comunista a cui era intestata, Don Luigi Gallo. La Casa dei Diritti Don Gallo è uno stabile occupato a Padova dal Dicembre 2013 fino al 23 Marzo 2017. All'epoca, una cinquantina di migranti insieme all’Associazione Razzismo Stop ed altre associazioni padovane decisero di togliere i lucchetti a questo edificio, una volta adibito ad uffici, chiuso e inutilizzato da molto tempo. www.casadeidirittidongallo.... Fino a pochi giorni fa, in casa Don Gallo vivevano 52 mig…

more

Istantantanee di viaggio. Di come le relazioni generino accoglienza

Fotografie di Mara ScampoliEditing video Alessia DisaròLa multivisione presentata è il prodotto finale di uno dei laboratori di inchiesta sociale proposti da Lies nell'ambito del Progetto “L’infinito viaggiare. Storie, letture e racconti della società del migrare”, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2015.Al laboratorio, condotto dall'Aprile al Dicembre 2016, hanno partecipato soggetti diversi, cittadini, operatori dell'accoglienza e residenti di Casa a Colori, uno strumento innovativo di Social Housing temporaneo nel Veneto,…

more