#padova

Diadie, Soumaila et les autres

Questo lavoro è il frutto di un laboratorio di inchiesta sociale condotto dall’Aprile al Dicembre 2016, a cui hanno partecipato cittadini, operatori dell’accoglienza e richiedenti asilo ospiti di Casa a Colori, una struttura ricettiva che, a Padova, applica un modello di accoglienza ibrida: turisti, persone in disagio abitativo e richiedenti asilo condividono gli stessi spazi dando origine a esperienze positive di inclusione. Il racconto si snoda tra momenti salienti ed elementi simbolici della vita di Diadie e Soumaila, due giovani ragazzi provenienti rispettivamente dalla Mauritania e dal Mali, e degli altri ragazzi ospiti dei centri di accoglienza. Istantanee lungo il complesso percorso di integrazione nel tessuto sociale di Diadie e Soumaila, dal loro arrivo a Padova, nelle diverse case in cui hanno trovato accoglienza, passando attraverso la tessitura di relazioni e la conoscenza del territorio, nell'attesa di una propria autonomia rappresentata dall' ottenimento dei documenti e di una autonomia economica ed abitativa.

La Casa dei Diritti Don Gallo: un'esperienza di resistenza attiva all'esclusione sociale

Era Lì, nel pieno centro di Padova, identificata solo dallo striscione con su scritto il nome del prete comunista a cui era intestata, Don Luigi Gallo. La Casa dei Diritti Don Gallo è uno stabile occupato a Padova dal Dicembre 2013 fino al 23 Marzo 2017. All'epoca, una cinquantina di migranti insieme all’Associazione Razzismo Stop ed altre associazioni padovane decisero di togliere i lucchetti a questo edificio, una volta adibito ad uffici, chiuso e inutilizzato da molto tempo. www.casadeidirittidongallo.... Fino a pochi giorni fa, in casa Don Gallo vivevano 52 mig…

more

Istantantanee di viaggio. Di come le relazioni generino accoglienza

Fotografie di Mara ScampoliEditing video Alessia DisaròLa multivisione presentata è il prodotto finale di uno dei laboratori di inchiesta sociale proposti da Lies nell'ambito del Progetto “L’infinito viaggiare. Storie, letture e racconti della società del migrare”, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2015.Al laboratorio, condotto dall'Aprile al Dicembre 2016, hanno partecipato soggetti diversi, cittadini, operatori dell'accoglienza e residenti di Casa a Colori, uno strumento innovativo di Social Housing temporaneo nel Veneto,…

more